Protocollo di sicurezza antiCovid-19 per la realizzazione della Sfida Nazionale della Zucca – 12 settembre 2021

 

1.1    Responsabile

Il Club Maspiano ONLUS in qualità di responsabile dell’organizzazione della 38° Sfida Nazionale della Zucca si impegna a garantire ai coltivatori una sede di pesatura nazionale.

A causa del perdurare dell’emergenza Covid-19 e nel rispetto del Decreto di Legge del 23 luglio 2021, n. 105, il Club Maspiano ONLUS si impegna a rispettare le linee guida riportate in tale decreto.

 

1.2    Modalità di partecipazione

Per poter effettuare la pesatura e/o misurazione delle zucche o degli ortaggi giganti, il coltivatore o il team deve comunicare la propria partecipazione al Club Maspiano ONLUS tramite e-mail all’indirizzo info@clubmaspiano.it o via WhatsApp al numero 3272488272 inviando un apposito modulo predisposto.

Sarà cura del Club Maspiano stampare tutti i moduli compilati che serviranno anche per inserire i dati sul sito “Great Pumpkin Commonwealth”.

Il modulo va inviato tramite e-mail o via WhatsApp entro le ore 21.00 di GIOVEDI’ 9 settembre 2021 così da agevolare le operazioni organizzative.

I moduli NON vanno stampati dai coltivatori e consegnati manualmente.

Secondo quanto previsto dall’articolo 3 del D.L. n. 105, è consentito in zona  bianca  esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19, di cui

all’articolo 9, comma 2, l’accesso ai seguenti servizi e attività:

  1. a) servizi di ristorazione svolti da qualsiasi  esercizio,  di cui all’articolo 4, per il consumo al tavolo, al chiuso;
  2. b) spettacoli  aperti  al  pubblico,  eventi  e  competizioni sportivi, di cui all’articolo 5;
  3. c) musei, altri istituti e luoghi della cultura e  mostre,  di cui all’articolo 5-bis;
  4. d) piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno  di  strutture   ricettive,   di   cui all’articolo 6, limitatamente alle attivita’ al chiuso;
  5. e) sagre e fiere, convegni e congressi di cui all’articolo 7;
  6. f) centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  7. g) centri culturali,  centri  sociali  e  ricreativi,  di  cui all’articolo 8-bis, comma 1, limitatamente alle attivita’ al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attivita’ di ristorazione;
  8. h) attivita’ di sale  gioco,  sale  scommesse,  sale  bingo  e casinò, di cui all’articolo 8-ter;
  9. i) concorsi pubblici.

Per questo motivo si ravvisa la necessità ricordare ai coltivatori la necessità di portare con sé il Green Pass secondo le modalità previste dal Ministero della Salute altrimenti verrà negato l’accesso alla piazza.

Il coltivatore dovrà effettuare il pagamento dell’iscrizione in loco e il prezzo è di 15 €. 

 

1.3    Luogo di svolgimento

La pesatura delle zucche avverrà a Sale Marasino in via Mazzini, 75,  all’interno della piazza del comune, all’aperto. La pesatura inizierà indicativamente entro le ore 10.00 per terminare entro le ore 13.30. A seconda della disponibilità dei coltivatori, le zucche potranno essere lasciate sulla piazza per qualche ora dopo il termine della pesatura.

 

1.4    Modalità di accesso

All’area potranno accedere i coltivatori, gli accompagnatori e spettatori per un numero complessivo massimo pari a 250 persone.

Alla piazza si potrà accedere solo dopo verifica del Green Pass. Nella piazza se non è possibile mantenere il distanziamento sociale, sarà necessario mantenere la mascherina su bocca e naso.

All’ingresso e all’interno dell’area si troveranno dei dispenser per l’igienizzante mani.

Il Club Maspiano ONLUS si occuperà di tutte le operazioni di scarico della zucca e il coltivatore o il team o parte di esso, dovrà aspettare sul proprio mezzo la conclusione di dette operazioni.  Una volta completata tale operazione, il trasportatore dovrà spostare il proprio mezzo.

Durante lo scarico verrà eseguita una igienizzazione della zucca con un prodotto a base di Alcool etilico 70%.

 

1.5    Modalità di esecuzione della pesatura

La presenza dei giudici muniti di apposita mascherina, garantirà il corretto svolgimento della pesatura che, comunque, seguirà tutte le procedure relative al Regolamento GPC.

Ai coltivatori verrà riservata un’apposita area in modo tale che possano avere migliore accessibilità al ring e ridurre gli assembramenti.

Gli operatori attueranno le seguenti procedure:

  • Igienizzazione della base di appoggio della bilancia al termine delle operazioni di pesatura di ogni zucca,
  • Igienizzazione delle mani al termine delle operazioni di pesatura di ogni zucca o in alternativa utilizzo di guanti monouso.

L’operatore che inserirà i dati all’interno del programma informatizzato avrà una propria postazione e sarà il responsabile dell’igienizzazione della propria sede operativa che avverrà con alcool etilico al 70% e carta usa e getta.

I giudici attueranno le seguenti procedure:

  • Igienizzazione delle mani al termine delle operazioni di pesatura di ogni zucca;
  • Mantenimento delle distanze interpersonali di almeno 1 m;
  • Utilizzo della mascherina.

Il muletto verrà guidato da Tiziano Borghesi che è in possesso di apposita patente di guida per tale mezzo e solo lui sarà il responsabile delle operazioni di igienizzazione del suddetto mezzo.

 

1.6    Premiazioni

Al termine dell’ultimo concorrente, verrà redatta la classifica della XXXVIII Sfida Nazionale della Zucca.

Alla premiazione, saranno conferite ai coltivatori le coccarde del Great Pumping Commonwelth e le targhette del Club Maspiano.

I premi in denaro che verranno erogati, a causa della situazione emergenziale, per l’anno 2021 saranno ridotti come di seguito riportato:

  1. 1° premio: 500 €
  2. 2° premio: 300 €
  3. 3° premio: 150 €

Per quanto riguarda il premio “Riviera degli olivi”, i premi in denaro non saranno erogati, ma saranno dati dei cesti o pacchi regalo con prodotti enogastronomici.

Tutto questo rimarrà in vigore, salvo restrizioni legislative.

 

Questo protocollo è stato approvato dal Consiglio del Club Maspiano ONLUS in data 31/08/2021.